Logo Darling Grace completo
EnglishItalian

I colori che fanno bene all’umore

Quando l‘umore è messo a dura prova, niente come i colori ci può venire in aiuto.

Questo è stato un anno molto complicato, e su questo non ci sono dubbi.

Non solo la nostra quotidianità, ma anche il nostro umore e la nostra capacità di rimanere concentrati e di trovare un senso a giornate sempre uguali, sono stati messi a dura prova.

Eppure, sono molte le risorse a cui possiamo attingere per ripristinare il nostro buonumore. Vestire bene e con i colori giusti può essere un ottimo modo per riattivare l’energia necessaria a ristabilire il nostro umore.

Eccovi la mia lista di colori per ritrovare il benessere e rimetterci in pista.

Arancione, per ritrovare l’ottimismo

Non posso che partire dal colore madre per ritrovare l’ottimismo: l’arancione, un bell’antidoto alla tristezza.

Perfetto mix tra rosso e giallo, questo è un colore che possiamo definire come vitaminico.

Avete presente le vitamine che ci aiutano a ritrovare la carica per affrontare le nostre giornate? Ecco, l’arancione ha questa forza energizzante.

Secondo la cromoterapia può essere utilizzato addirittura per curare problemi alla tiroide e all’asma.

Io preferisco definirlo come il colore giusto per ritrovare ottimismo, dote rara e preziosa in questi ultimi tempi.

Siamo sempre in casa, ma un abito informale o un top arancione ci aiuteranno a ritrovare tutta l’allegria che vi serve per affrontare DAD e liste interminabile di call.

E perché no? Quel blazer che avete nell’armadio da almeno due stagioni è perfetto per ripristinare la giusta energia… e farvi sentire bellissime.

Il rosa cipria, antidoto alla depressione

Il rosa è da sempre il colore della femminilità. C’è chi lo odia e lo ama.

Al di là di ogni posizione femminista, il rosa ha sicuramente molte proprietà. La mia preferita? Quella della variante cipria, capace di alleggerire lo spirito, abbassando ansia e depressione.

Il nero e il nostro bisogno di autoaffermazione

Normalmente lo associamo a sensazioni cupe. Ma quando lo indossiamo il nero può farci sentire davvero bellissime. Quindi dimenticatevi l’idea di scacciare il nero dalla vostra vita, tantomeno dal vostro armadio.
Il nero è il colore della classe e dell’eleganza. È simbolo di forte charme anche per la sua capacità di evocare mistero.
Che aspettate? Recuperate dal vostro armadio quel tubino nero che non mettete da un po’ e tornate a sentirvi raffinate ed esclusive.
Magari abbinandolo al top cipria che vi ha aiutato a scacciare un po’ di depressione 😊

Il verde, a proposito di serenità

Lo abbiamo detto: obiettivo è scacciare l’ansia.

E chi meglio del verde, il colore nazional popolare della speranza, vi può venire in aiuto?

Pochi, infatti, sanno che il verde sia il colore della tenacia e della determinazione, perfette per affrontare i momenti complessi della vita.

Sempre secondo la cromoterapia il verde aiuta anche a combattere ansia e mal di testa.

Se non troverete sollievo alla vostra emicrania, sicuramente un bel completo verde vi aiuterà a sentirvi bellissime e a ritrovare un po’ di calma.

Volete qualcosa di più informale? Che ne dite di una bella tuta elegante: sarete semplicissime, ma davvero chic.

Il bianco, colore della pace

Opposto del nero, il bianco è un colore espansivo che indica il massimo carico di luce.

Siamo abituati a considerarlo il colore della purezza e dell’innocenza, ma ha anche la forza di dare pace grazie alla sua capacità di rendervi semplici e luminosissime.

Non a caso è il colore che dà origine a tutti gli altri colori ed è percepito come sinonimo di perfezione. Il bianco è di solito considerato un colore positivo e quando i nostri occhi lo vedono, sperimentiamo un senso di pace. Il paragone con il gelato alla crema è assolutamente azzeccato.

Il blue, per una serenità a 360°

Chiudo la carrellata di oggi con il blu, il principe dei colori freddi.

Questo colore induce calma, serenità e pace interiore, esercitando così un effetto rilassante sulla mente e di conseguenza anche sul corpo, portando i muscoli a rilassarsi.

Aiuta a risolvere problemi di insonnia, agitazione, nervosismo e stress, permette al fegato di depurarsi maggiormente, allevia gli stati infiammatori e stimola la concentrazione. Riduce pressione arteriosa e battito cardiaco, portando così a una calma totale, particolarmente benefica in questo periodo.

T-shirt, camice e mini-dress blue per i vostri look da giorno daranno calma a voi e chi vi è vicino… e buon gusto e charme saranno assicurati.


Se la mia breve guida vi ha appassionato al tema, eccovi qualche interessante lettura per approfondire Colori e umore.

Cromoterapia. L’uso dei colori per la cura del corpo e della psiche

Cromoterapia – La Scienza del Colore per la Serenità e il Benessere

Logo Darling Grace solo testo

Guarda le mie collezioni